La fede: quel quid in più nel mondo del lavoro